Tumore della prostata

Diapositiva5

Alcuni studi non randomizzati eseguiti utilizzando ipertermia in concomitanza con radioterapia su pazienti con tumore della prostata ad alto rischio o recidivato hanno dimostrato la fattibilità della metodica e una buona risposta alla radio-ipertermia in termini di sopravvivenza libera da malattia biochimica variabile dal 49 al 74% in base agli anni di osservazione. In particolare l’ipertermia trova una indicazione nei casi recidivati dopo radioterapia. Per recidiva biochimica si intende una innalzamento del valore del PSA > 0.2 ng/ml che si verifica dopo prostatectomia radicale, anche in assenza di malattia clinicamente valutabile; essa va oggi attentamente valutata in quanto normalmente precede le manifestazioni cliniche nel paziente affetto da cancro prostatico in progressione. A commento dei dati riportati in tabella, va ricordato che nei pazienti ad alto rischio, come quelli riportati negli studi, la percentuale di pazienti liberi da malattia biochimica a 5 anni risulta inferiore al 50%:

Rischio Fattori clinici Sopravvivenza a 5 anni libera da malattia biochimica
Basso

Stadio T1c o T2a e PSA < 10 ng/ml e Gleason score < 6

>75%

Intermedio

Stadio T2b o PSA 11-20 ng/ml o Gleason score 7

>50-75%

Alto

Stadio > T2c o PSA >20 ng/ml o Gleason score >7

< 50%

Kattan MW j Nat Cancer Inst 1998; 90:766-771 / D’Amico AV Jama 1998;280:969-974

Di recente l’impiego della ipertermia in associazione alla radioterapia è stato indirizzato nel salvataggio delle recidive dopo chirurgia. Uno studio è in corso per valutarne l’impatto reale presso l’Università La Charitè di Berlino.La ipertermia potrebbe essere utile in particolare nel re-irradiare con basse dosi di radioterapia i pazienti affetti da recidiva dopo radioterapia, nel caso non fosse possibile un salvataggio con la chirurgia.

Bibliografia

  • Eur Urol. 2007 Dec;52(6):1661-2. Editorial comment on: Thermotherapy of prostate cancer using magnetic nanoparticles: feasibility, imaging, and three-dimensional temperature distribution. Hurwitz M.
  • Int J Hyperthermia. 2007 Aug;23(5):451-6.Conformal radiotherapy plus local hyperthermia in patients affected by locally advanced high risk prostate cancer: preliminary results of a prospective phase II study. Maluta S, Dall'Oglio S, Romano M, et al.
  • Strahlenther Onkol. 2013 Dec 8. Salvage prostate HDR brachytherapy combined with interstitial hyperthermia for local recurrence after radiation therapy failure.Kukiełka AM, Hetnał M, Dąbrowski T, Walasek T, Brandys P, Nahajowski D, Kudzia R, Dybek D, Reinfuss M.
  • Radiation Oncology 2015, 10:138. Regional hyperthermia and moderately dose-escalated salvage radiotherapy for recurrent prostate cancer. Protocol of a phase II trial. Arndt-Christian Müller1 et al.